Del talent show senza talento

474
Pubblicato il 8 febbraio 2017 da Alessandro Ippolito

Matteo Pentassuglia mi ha inviato il link di questo video per avere un giudizio sulla sua interpretazione cinematografica. E’ imbarazzante perché non si capisce quale sia il tuo ruolo caro Matteo. Ma più preoccupante è quello che mi hai scritto: si tratta di un corto al quale hai “partecipato per uno stage di recitazione cinematografica”. Se questo è il frutto dello stage c’è da spararsi. Questo video che ha anche beneficiato di fondi non solo è scadente di “regia”, “sceneggiatura” e dialoghi, ma è addirittura inguardabile proprio per la pessima recitazione delle ragazze che interpretano se stesse. Non so dove tu sia finito caro Matteo ma vienine fuori al più presto.

Category Tag

Aggiungi il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato